gestore

SELEZIONE VOLONTARI SERVIZIO CIVILE 2018

By | News   | No Comments

Martedì 23 ottobre, ore 10:00 presso la direzione dell’IPAB Soggiorno Borsalino, Corso Lamarmora,13 Alessandria, si svolgeranno i colloqui con tutti coloro che hanno presentato domanda, con l’obiettivo di selezionare quattro candidati al servizio civile 2018/2019.

Successivamente verrà pubblicata la graduatoria.

 

Nuovo Consiglio di Amministrazione ed elezione Presidente e Vicepresidente

By | News  , Sala Stampa | No Comments

Con l’elezione del Presidente e del Vice Presidente avvenuta il 18/09/2018, il Soggiorno Borsalino riavvia la propria operatività, dopo alcuni giorni certamente non facili, legati alle note vicende.

Al Presidente eletto Dr. Antonio Maconi, al Vice Presidente eletto Arch. Gaetano Dieni, ai Consiglieri Cav. Dott.ssa Anna Pagella, Dott.ssa Laura Domenica Panelli, Ing. Alessandro Scalzi spetta il compito di continuare nel solco della tradizione dell’IPAB Soggiorno Borsalino centro servizi polifunzionale che da oltre 150 anni rappresenta un punto di riferimento per la popolazione della provincia di Alessandria.

Il Presidente “Assumendo questo prestigioso incarico in una fase particolare della storia secolare dell’Ente spero che l’attivita’ del nuovo consiglio possa svolgersi in maniera serena e costruttiva affinche’ l’Ipab Soggiorno Borsalino rafforzi il proprio ruolo storico nella nostra comunita’. Sin d’ora un ringraziamento particolare ai dipendenti e agli operatori che hanno continuato a svolgere l’attivita’ a tutti i livelli con grande professionalità e competenza a favore degli ospiti e dei loro familiari.

Ringrazio il consiglio per la fiducia accordata a me e all’ Arch. Gaetano Dieni, certo che le notevoli professionalita’ presenti al suo interno aiuteranno nello sviluppo di progetti e di iniziative degni della storia dell’Ipab”.

LA DIREZIONE

BANDO SERVIZIO CIVILE 2018

By | News   | No Comments

E’ uscito il nuovo Bando Servizio Civile 2018. Il Soggiorno Borsalino seleziona 4 volontari/volontarie per la realizzazione del Progetto “Un due tre…stelle”. Il titolo indica le tre stelle beneficiari del nuovo progetto:

  • bambini con le loro famiglie
  • anziani con le loro famiglia
  • volontari/e Servizio Civile

Il Progetto rappresenta una sperimentazione di un servizio innovativo che ambisce a costituire un modello di gestione dei servizi alla persona replicabile in contesti lavorativi e sociali differenti. Gli effetti positivi attesi sul benessere psicofisico degli anziani coinvolti potrà andare a stimolare la realizzazione di piani di integrazione delle attività di animazione e riabilitative con momenti di condivisione con bambini degli asili nido e scuole dell’infanzia. A partire da marzo 2018 l’Ente ha aperto un micro-nido all’interno del presidio, Asilo Nido Insieme al Borsalino in collaborazione con gli educatori dell’APS La Montanina che gestiscono direttamente l’organizzazione ed i bambini. I volontari. volontarie faciliteranno il lavoro di incontro/confronto  intergenerazionale tra bambini , anziani, famiglie.

Ti piacciono i bambini? Ti piace “giocare” e “metterti in gioco”?

Questo progetto è una possibilità di provarci, di conoscere mondi diversi, altri e possibli, in cui potrai collocarti con la tua diverstià.

 

Attenzione il termine per presentare le domande, scade il 28 settembre 2018, si selezionano 4 volontari/volontarie.

Puoi essere tu!!!

 

Alleghiamo il progetto intero e il modulo di iscrizione alle selezioni.

Bando Progetto Un Due Tre Stelle

Domanda di Ammissione Servizio Civile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Festa del Sacro Cuore

By | News   | No Comments

La Festa del Sacro Cuore, 8 giugno, ore 10.00 è stata l’occasione per presentare alle autorità ecclesiastiche, civili e ai giornalisti le attività progettuali dell’Ente, in particolare le iniziative realizzate e proseguite con il contributo della Fondazione CRAL, che ha sempre partecipato attivamente ai molteplici progetti, con finanziamenti annuali che hanno sostenuto l’Ente in un percorso di crescita costante e han permesso di far fronte alle mutate esigenze di assistenza della comunità.

Il progetto “DOMUS” – Nucleo per ospiti post intervento di trapianto del midollo e oncologici”, oggetto di contributo da parte della Fondazione CRAL, è giunto alla sua 5° annualità: in questa fase sono stati realizzati ulteriori interventi di ristrutturazione dei locali per ampliare le capacità di accoglienza del nucleo.

Un contributo importante ha riguardato il progetto “Dimissioni protette del paziente fragile – Continuità assistenziale”, 3° annualità, che ha dotato il Presidio di tecnologie e strumentazioni informatiche e ha permesso una diffusione di informazioni e competenze tra gli operatori sanitari in previsione di una futura applicazione della cartella sanitaria elettronica.

Durante la Festa del Sacro Cuore sono state inoltre presentate le insegne realizzate dagli studenti dell’Istituto Artistico Cellini di Valenza con indicazione dei nomi dei reparti dell’Ente riferiti ai celebri copricapi della Ditta Borsalino. Gli elaborati sono il risultato della collaborazione instaurata tra Ente e scuole all’interno del progetto “Colora un secolo e mettiti il cappello” che aveva portato nel 2017 alla realizzazione di un murales raffigurante momenti salienti della vita e opera della Famiglia Borsalino.

Nuovo grande Progetto da presentare per il 2018/2019 è “Nido Insieme” una grande sperimentazione di nido in famiglia, inaugurato lo scorso 8 marzo.

Sabato 9 giugno, come continuazione della Festa del Sacro Cuore di Gesù, alle ore 17 si è svolto l’Aperitivo Musicale con i “ Franco Rangone 5tet” per la rassegna “Red Note” dedicata ad ospiti, familiari, amici e appassionati di buona musica!

Tutti i progetti, con i diversi protagonisti verranno presentati durante la consueta Fiera d’Estate, ormai alla sua 11° edizione, il 21 giugno prossimo con la tradizionale farinata di Fontanile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Convocazione al colloquio di selezione per il Progetto di Servizio Civile Nazionale

By | News   | No Comments

In data 5 settembre 2017 alle ore 9,00 presso il l’IPAB Soggiorno Borsalino in corso Lamarmora 13 si terrà il colloquio per la selezione dei candidati al progetto di servizio civile nazionale “La vicinanza:Progetto di lavoro con reti di prossimità”. Nel caso si intendesse ritirare la domanda o ci fossero  delle modifiche alle condizioni dichiarate nel momento di presentazione delle stessa la preghiamo di comunicarle tempestivamente e per iscritto ai nostri uffici.

BANDO SERVIZIO CIVILE 2017/2018

By | News   | No Comments

manifesto7-1

 

Il Soggiorno Borsalino – Centro Servizi Polifunzionale per la Persona – di Alessandria cerca 4 volontari/volontarie Servizio Civile.

Il Progetto di quest’anno 2017/2018 “La vicinanza: Progetto di lavoro con reti di prossimità” sposta l’attenzione dai Servizi alla Persona.

I volontari saranno coinvolti in azioni di ricerca-azione per rispondere/contrastare la solitudine , la paura, l’impotenza dentro le 4 mura del domicilio che altrimenti invalidano una vita di emozioni e vissuti.

Un percorso di inclusione sociale che valorizzi le persone fragili isolate  nel proprio domicilio e le potenzialità della cittadinanza, a partire dai vicini di casa.

Sei curioso/a, sei interessato/a alla ricerca sociale, alle relazioni, alla strada ? Sogni di fare il ricercatore/ricercatrice?

 Questo progetto è una possibilità per provarci  crescendo e formandoti.

Attenzione il termine per presentare le domande, scade il 26 giugno 2017, si selezionano 4 volontari/volontarie.

Puoi essere tu!!!

NON PERDER TEMPO la sintesi del Progetto è sul sito www.soggiornoborsalino.it

BANDO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2017-2018 ” LA VICINANZA”: PROGETTO DI LAVORO CON RETI DI PROSSIMITA’

By | News   | No Comments

 

 

E’ uscito il nuovo bando del Servizio Civile. Il  ” Soggiorno Borsalino” propone un progetto sociale per una nuova ed altra domiciliarità , ricerca-azione e lavoro di strada.
Si selezionano quattro ragazzi/e interessati, motivati e motivanti.

Le domande, qui allegate devono essere consegnate entro e non oltre il 26 Giugno 2017.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare l’ente oppure fare riferimento alla Pagina Facebook.

https://www.facebook.com/soggiornoborsalino

 

vicinanza-progetto-di-lavoro-con-reti-di-prossimita

domanda-di-ammissione-servizio-civile

Il progetto pilota di teleassistenza

By | Sala Stampa | No Comments

Conclusa la prima fase sperimentale del progetto “Dimissioni protette del paziente fragile” che ha costituito un momento di scambio di informazioni e conoscenze tra Enti impegnati nella ricerca e nell’assitenza grazie all’ausilio di mezzi tecnologici in grado di migliorare le cure e la condivisione delle informazioni.

Il progetto è incentrato sulla realizzazione di un sistema integrato di teleassitenza medica per il monitoraggio a distanza di pazienti deospedalizzati e ricoverati presso il Soggiorno Borsalino ed ha permesso di acquistare un dispositivo indossabile di telemetria per la rilevazione dei parametri che invia i dati ad un software per la gestione della cartella clinica.

Verrà attivato anche un servizio di videroconferenze per il teleconsulto medico-paziente per instaurare un dialogo diretto tra l’IPAB Soggiorno Borsalino e l’Ospedale di Alessandria in merito alle cartelle cliniche dei pazienti e permettere così una dimissione dall’Ospedale più sicura  con trasferimento di competenze medico specialistiche tramite telemedicina e innumerevoli vantaggi per i pazienti (minori spostamenti fisici, continuità assistenziale qualificata, prevenzione degli eventi acuti, controlli inter-specialistici) e per il sistema sanitario (alleggerimento del carico di lavoro del personale sanitario, ottimizzazione delle risorse dedicate al controllo dei pazienti con la riduzione dei tempi di controllo per ciascun paziente, risparmio economico).

Il Progetto di cui il Soggiorno Borsalino è capofila è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione CRT ed ha visto il coinvolgimento di diversi partner qualificati: l’Università del Piemonte Orientale – Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali e l’Azienda Ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo – Alessandria con la sua equipé medica

Le prossime attività prevederanno l’attuazione del progetto pilota con la stesura di accordi tra i partner di condivisione della proprietà dei dati clinici, dell’elaborazione del consenso informato in merito alla possibilità che i dati siano trasmessi e valutati da sanitari diversi, definizione di un protocollo operativo specifico al mezzo Hi-tech utilizzato, analisi dei risultati della sperimentazione e pubblicazione dei dati.

E.P.