Domande online

Domande di inserimento

L'accesso alla struttura è possibile a tutti gli anziani, anche non residenti sul territorio alessandrino.

A seguito della presentazione della domanda e non appena verificata la disponibilità relativa anche in base alla propria lista d'attesa, viene data comunicazione alla S.V. che dovrà sottoscrivere presso l'Ente il Contratto di Assistenza o la rinunzia alle prestazioni.

La retta relativa all'ospitalità decorrerà dalla data della comunicazione della disponibilità del posto.

Prima dell'ingresso sarà effettuata una visita domiciliare per la definizione dei livelli di assistenza e la prima compilazione del P.A.I. (Piano Assistenziale Individuale), così come previsto dal Protocollo di Assistenza.

Per le ospitalità di durata superiore ai tre mesi, l'Ente comunicherà all'Ufficio Anagrafe del Comune di Alessandria l'effettiva presenza dell'ospite in Struttura.

La domanda contiene l'elenco dei servizi fruibili dall'ospite e prevede la presa visione, obbligatoria, della Carta dei Servizi, del Contratto per l'Assistenza dell'Ente, del prospetto delle rette differenziate approvate dal Consiglio di Amministrazione e l'accettazione degli importi riferiti ai servizi e/o prestazioni richieste e ritenute necessarie.

La retta concordata in fase di presentazione della domanda potrà subire variazioni sino al momento della sottoscrizione del Contratto di assistenza, qualora le condizioni psicofisiche del richiedente subissero cambiamenti sostanziali.

Politica tariffaria

Le rette di ospitalità sono determinate annualmente con una Delibera del Consiglio di Amministrazione dell'Ente in base alla D.G.R. 17/2005 della Regione Piemonte e S.M.I.

Le tariffe variano a seconda del grado di autosufficienza erogata all'Ospite con livelli che prevedono bassa, media e alta assistenza.

Il pagamento deve essere effettuato entro il 7 di ogni mese con queste modalità:

  1. Pagamento tramite RID, autorizzato dal titolare del conto corrente. Basta compilare un modulo presso l'ufficio contabile dell'Ente per attivarlo ed il servizio è completamente gratuito.
  2. Pagamento tramite c/c bancario con bonifico.
  3. Pagamento in contanti presso la Tesoreria del Soggiorno Borsalino

Esiste la possibilità di detrarre la quota sanitaria corrisposta l'anno precedente al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi tramite una certificazione da ritirare presso l'ufficio economato dell'Ente.

Compilando i campi sottostanti Lei autorizza il Soggiorno Borsalino all'utilizzo dei dati forniti secondo l'informativa riportata sopra.

Il tuo nome:*

Il tuo cognome:*

Età:*

Sesso:*

Comune di residenza:*

Fonte di sostentamento:*

Tel. (contatto):*

La tua email:*

Il tuo messaggio:*